Centralino telefonico perché le aziende passano al VoIP

Il centralino telefonico una volta era solo analogico, quindi bisognava dedicare un’area protetta in ufficio e sperare di non dover effettuare manutenzioni sugli interni telefonici.

I costi da ammortizzare erano davvero esorbitanti, se paragonati a quelli a canone dei più recenti centralini telefonici in cloud. E non solo per il fatto che il Voice Over IP è una tecnologia digitale che non ha bisogno di un posto operatore fisico, ma anche perché non ci sono installazioni e aggiornamenti da fare, né in termini di configurazione che di sicurezza.

Tuttavia molte PMI non adottano ancora il centralino telefonico virtuale, perché legate ancora al vecchio centralino telefonico tradizionale.

In realtà dobbiamo pensare a quanti vantaggi la tecnologia cloud ha portato nelle nostre vite e quante ottimizzazioni dei processi aziendali passano dalla nuvola di internet… Quindi perchè non dare la stessa possibilità al centralino telefonico VoIP?

Già il fatto che il centralino per gestire le telefonate costa poco ed è spesso incluso nelle tariffe dei migliori operatori telefonici italiani…. Dovrebbe farci riflettere.

Attraverso un’unica fattura potrai avere accesso anche a tutti i servizi della comunicazione unificata che ti aiuteranno a gestire l’agenda condivisa dei colleghi, le teleconferenze audio/video o le comunicazioni smart nella chat aziendale.

Inoltre sarà possibile abbinare dei servizi professionali come sistemi di sicurezza o software e gestionali in cloud, pagabili con un canone mensile e senza bisogno di acquistare licenze.

In più c’è da dire che questo sistema di telefonia ha fatto passi da gigante in termini di affidabilità e prestazioni, per cui è consigliabile valutare il passaggio a VoIP prima che sia troppo tardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.